Itinerari ed informazioni per viaggiare in Costa-d-avorio

Viaggi in Costa-d-avorio

Sulle coste del Golfo di Guinea

Costa d’oro e Costa degli schiavi, questi i nomi che identificavano il Golfo di Guinea. Portoghesi, Inglesi, Olandesi, Francesi ma anche Svedesi e Danesi… gli europei approdarono qui fin dal XVII secolo e svilupparono i ricchi commerci dell’oro, del quale l’entroterra è ricco, e degli schiavi, forniti spesso dai locali re negrieri. Dai grandi regni della savana, Dahomey ed Ashanti, alla conquista coloniale, passando attraverso epoche di scambi commerciali tra Europa ed Africa, questa lunga costa ha avuto un ruolo centrale nella storia. Questo viaggio ve lo fa scoprire, conducendovi tra le varie espressioni del mondo tribale, dai riti vudu alle danze delle maschere e all’Akwasidae, festa di corte del re Ashanti.

...programma di viaggio dettagliato

Nel cuore dell Africa occidentale

Dalla costa orientale, segnata da grandi e profonde lagune, alle savane del nord attraversando foreste pluviali e grandi piantagioni di cacao e caffè : la Costa d'Avorio ci attende con la sua grande varietà di ambienti naturali. Ancor più ricco il panorama etnico, una sessantina di gruppi che conservano riti e tradizioni originali, sia animisti che cristiani. Pittura, musica, scultura: ogni etnia eccelle in un'arte che la identifica. Un paese da visitare, che per la sua crescita punta anche sul turismo nascente. 

...programma di viaggio dettagliato

Scheda paese

  • Clima, quando andare in Costa-d-avorio: Equatoriale umido a sud. Tropicale secco a nord. In gennaio-febbraio risente dell’aria secca dell’ harmattan, il vento caldo che soffia dal Sahara. Temperatura calda tutto l’anno, media 25
  • Acquisti: I prodotti artigianali sono vari e molteplici data la presenza di varie etnie che si distinguono per forme peculiari di artigianato. Sculture e maschere in legno; stoffe dipinte a mano con tecniche diverse; oggetti in cuoio e pelli di vari animali; gioielli preziosi in metalli pregiati o semplicemente decorativi in materiali poveri; terrecotte ed oggetti in vimini per ogni uso domestico; strumenti musicali.
  • Foto video: Nessuna limitazione (eccetto: impianti militari ed affini, opere pubbliche quali ponti, aeroporti etc). Si raccomanda di fornirsi di schede e pile di ricambio. Utili i sacchetti di plastica per proteggere gli apparecchi dalla polvere.
  • Ordinamento politico: Repubblica semipresidenziale;
  • Superficie: 322.460 kmq;
  • Popolazione: 21.570.000 abitanti;
  • Densità per metro quadro: ;
  • Capitale: Yamoussoukro;
  • Fuso orario: ora solare = -1 ora legale = -2;
  • Moneta: Franco CFA;
  • Lingue: Francese. Dialetti etnici;
  • Religioni: Cristiana 37%, Animista 25%, Musulmana 28%,;
  • Etnie: ;
  • Prefisso: 00225;

Visti e vaccinazioni

Formalità e visti:

Richiesto il passaporto, valido per sei mesi dopo la partenza e con almeno tre pagine a disposizione. Richiesto il visto turistico, che si ottiene on line

Vaccinazioni

Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla, raccomandata la profilassi antimalarica.