Itinerari ed informazioni per viaggiare in Botswana

Viaggi in Botswana

Fly in Safari

Un viaggio progettato per offrire al viaggiatore esigente l'esperienza più eccezionale ed unica possibile in termini di itinerario, attività e alloggio. Ben equilibrato, garantisce sia confort che avventura, come solo un safari in volo può offrire. Le famose cascate Vittoria ed il Botswana con il suo ecosistema unico, uno dei luoghi migliori per l'incontro con gli animali, che in grande numero popolano il delta. I lodge safari, immersi nel cuore della natura selvaggia, ed i loro servizi di lusso. I trasferimenti in aereo che offrono una vista aerea privilegiata e spettacolare, un "must" per godere appieno della bellezza di paesaggi spettacolari, di un orizzonte infinito e di una natura incontaminata. Un viaggio indimenticabile. 

...programma di viaggio dettagliato

Scheda paese

  • Clima, quando andare in Botswana:

    Temperato-caldo e secco. Importante l'escursione termica fra giorno e notte e fra estate ed inverno. Nei mesi tra giugno e settembre (inverno australe) caldo secco durante il giorno (25

  • Acquisti:

    Oggetti di artigianato in legno, osso, uova di struzzo, pelle, vimini.

  • Foto video:

    Nessuna limitazione (eccetto impianti militari e altri "obiettivi sensibili"). Si raccomanda di fornirsi memory cards/ rullini e pile di ricambio. Utili i sacchetti in plastica per proteggere gli apparecchi dalla polvere. Per le giornate nei parchi si consiglia l'uso di un binocolo e di un teleobiettivo di almeno 20 mm.

  • Ordinamento politico: Repubblica;
  • Superficie: 600.373;
  • Popolazione: 1.900.000;
  • Densità per metro quadro: 3;
  • Capitale: Gaborone;
  • Fuso orario: ora solare = +1, ora legale = Italia;
  • Moneta: Pula;
  • Lingue: Inglese (ufficiale), Setwana;
  • Religioni: culti indigeni 50%, cristiana 50%;
  • Etnie: Tswanas,Bushmen;
  • Prefisso: 00267;

Visti e vaccinazioni

Formalità e visti:

Richiesto il passaporto valido 6 mesi. Ai cittadini italiani non è richiesto alcun visto. Se il vostro itinerario include la visita di Victoria Falls (che si trova in Zimbabwe), è necessario un visto d’ingresso ottenibile all’arrivo: costa 30/45 dollari americani, a seconda se richiedete l’entrata singola/doppia. Ogni viaggiatore deve controllare personalmente la validità del proprio passaporto e della marca da bollo. L’organizzazione non ha alcuna responsabilità nel caso di impossibilità a partire o ad entrare nel paese di destinazione a causa di documenti non idonei.

Vaccinazioni

Nessuna vaccinazione è obbligatoria. Consigliata a scopo cautelativo la profilassi antimalarica, benchè nei mesi che corrispondono all'inverno australe la nostra estate) il rischio di contrarre la malaria sia più che remoto.