Prossimi viaggi in partenza

MAROCCO-GUINEA BISSAU

Grande spedizione

Viaggio in 29 giorni da realizzare anche solo in parte - Partenza il 25 ottobre - CONFERMATO
Si parte da Marrakech per raggiungere la Mauritania. Dune, oasi e il Parco del Banc d'Arguin. Poi il Senegal e Dakar, da dove una motonave ci porterà in Casamance. Prossima tappa la Guinea Bissau e le isole Bijagos. Un lungo viaggio attraverso ambienti e popoli profondamente diversi, realizzato in gran parte in 4X4 ma anche con mezzi d'acqua. Da realizzare eventualmente solo in parte. In 9 giorni (Dakar-Bissau), in 11 giorni (Marrakech-Dakhla), in 12 giorni (Dakhla-Dakar), in 19 giorni (Dakhla-Bissau), in 21 giorni (Marrakech-Dakar). Richiedeteci il programma e i vari itinerari parziali!!!

Chiedici informazioni: info@harmattan.it

vai al programma di viaggio >>

TCHAD

Borkou, il deserto piu bello

Viaggio in 19 giorni - partenza 26 ottobre 2017 con Giancarlo Salvador- CONFERMATO
Rivolto ai tanti, incondizionati innamorati del Sahara: mettete insieme tutte le vostre esperienze precedenti, i ricordi più belli, le immagini più suggestive e sconvolgenti del Deserto per antonomasia...ecco, questo è il Borkou! Il compendio di tutti gli aspetti più spettacolari, insoliti, affascinanti del grande Sahara. Anzi, di più! Un concentrato di bellezza pura, di emotiva meraviglia, di profumo d'infinito. Rivolto ai novizi: un battesimo di fuoco! Memorabile! Da cappottarsi... Rivolto agli appassionati di fotografia: portatevi “memorie” o pellicole a gogò. E' un consiglio! Sabbie arrembanti e tassili erosi, dove si celano antichissimi ripari riccamente affrescati, coltri di mobile velluto che avviluppano mollemente paesaggi surreali di dune, guglie frastagliate, cattedrali minerali e torrioni d'arenaria, sentinelle di un passato assai remoto. E piccoli villaggi, minuscole comunità sperdute nel nulla che vivono in simbiosi con gli assoluti del Sahara.

vai al programma di viaggio >>

BURKINA

La terra degli uomini probi

Viaggio in 10 giorni - partenza 27 ottobre  - CONFERMATO
Una natura selvaggia ed una popolazione particolarmente ospitale ci attendono in questo paese autenticamente africano. Buttate alle spalle la nostra cultura ed avvicinate con spirito aperto queste genti semplici dalle tradizioni vivaci e dal ricco artigianato che spesso sconfina nell’arte. Incontrate qui l’Africa dei riti ancestrali, delle maschere e dei feticci, ma anche della musica e delle danze. Notevole anche l’architettura, che presenta soluzioni alternative ed originali nelle costruzioni in terra. Un incontro intrigante con etnie che non si dimenticano!

vai al programma di viaggio >>

Madagascar

La mitica RN5 e la inverosimile costa orientale

Viaggio in 16 giorni - Partenza 28 ottobre
Un itinerario insolito, originale e di grande impatto. Dalle straripanti, brillanti foreste dell'est giù per la scarpata che porta alla costa orientale, selvaggia, ornata di spiagge, scogliere, piccoli villaggi e palme da cocco inchinate sui flutti. Dal Canal dei Pangalani fino in fondo alla baia di Antongil, con veicoli fuoristrada appositamente rialzati per superare gli innumerevoli guadi. Passando per il parco sottomarino di Nosy Antafana (davvero superlativo!) e l'isola Roger dove vive l'Aye-Aye, il lemure più raro. Senza dimenticare Ste. Marie, l'isola dei pirati... e del relax!

vai al programma di viaggio >>

OMAN

Tra dune, oceano e montagne

Viaggio in 9 giorni -  Partenza il 28 ottobre
Un paese dal cuore montuoso circondato da sabbia e acqua. Un quadro naturale davvero magico. Acque cristalline e riflessi sull'Oceano Indiano, spiagge coralline frequentate da fenicotteri e gabbiani, villaggi d'infaticabili pescatori, lussureggianti palmeti ai bordi di un deserto di dune rosse e bionde, canyons profondi e oasi di montagna. Tante bellezze naturali, ma anche tanta storia, testimoniata dalle numerose fortificazioni, dai palazzi dei sultani. Un mix quanto mai invitante ed appagante, per tutti i palati!

vai al programma di viaggio >>

TANZANIA

I Grandi Parchi del Nord

Viaggio in 7 giorni - Partenza 28 ottobre
La Tanzania è sinonimo di safari: in pochi altri contesti è possibile trovare una così grande varietà di ecosistemi e una così grande ricchezza di fauna selvaggia come nei Parchi settentrionali, le aree protette più famose e meglio preservate del Pianeta: le sconfinate distese del Serengeti teatro dell’epica migrazione di un milione di gnu e quattrocentomila zebre, il microcosmo fatato del Cratere di Ngorongoro. Un “must” per gli appassionati della grande fauna e dei grandi spazi. E per finire, un po’ di relax sulle bianche spiagge di Zanzibar.

vai al programma di viaggio >>

ETIOPIA

DANCALIA

Viaggio in 9 giorni - partenza 29 ottobre
Una spedizione realizzabile solo durante i mesi "freddi" che permettono di affrontare alcune zone dalle temperature altrimenti improponibili. Parliamo della depressione Dancala, profonda ferita lungo la Rift Valley. E' stata definita "il cammino verso l'Inferno", inquietante regione di deserti incandescenti, laghi alcalini e vulcani, territorio suggestivo abitato dai fieri Afar. Le sculture di sale ed i colori bizzarri di Dallol, il ventre infuocato del vulcano Erta Ale, le ambe e le chiese rupestri del Tigray. Una favola!

vai al programma di viaggio >>

COSTA D AVORIO

Nel cuore dell Africa Occidentale

Viaggio in 12 giorni - Partenza 11 novembre e 30 dicembre - CONFERMATE
Dalla costa orientale, segnata da grandi e profonde lagune, alle savane del nord attraversando foreste pluviali e grandi piantagioni di cacao e caffè : la Costa d'Avorio ci attende con la sua grande varietà di ambienti naturali. Ancor più ricco il panorama etnico, una sessantina di gruppi che conservano riti e tradizioni originali, sia animisti che cristiani. Pittura, musica, scultura: ogni etnia eccelle in un'arte che la identifica. Un paese da visitare, che per la sua crescita punta anche sul turismo nascente. 

vai al programma di viaggio >>

TCHAD

Borkou, il deserto piu bello

Viaggio in 19 giorni - partenza 16 novembre con Adriano Curzi
Rivolto ai tanti, incondizionati innamorati del Sahara: mettete insieme tutte le vostre esperienze precedenti, i ricordi più belli, le immagini più suggestive e sconvolgenti del Deserto per antonomasia...ecco, questo è il Borkou! Il compendio di tutti gli aspetti più spettacolari, insoliti, affascinanti del grande Sahara. Anzi, di più! Un concentrato di bellezza pura, di emotiva meraviglia, di profumo d'infinito. Rivolto ai novizi: un battesimo di fuoco! Memorabile! Da cappottarsi... Rivolto agli appassionati di fotografia: portatevi “memorie” o pellicole a gogò. E' un consiglio! Sabbie arrembanti e tassili erosi, dove si celano antichissimi ripari riccamente affrescati, coltri di mobile velluto che avviluppano mollemente paesaggi surreali di dune, guglie frastagliate, cattedrali minerali e torrioni d'arenaria, sentinelle di un passato assai remoto. E piccoli villaggi, minuscole comunità sperdute nel nulla che vivono in simbiosi con gli assoluti del Sahara.

vai al programma di viaggio >>

ALGERIA

4 Erg

Viaggio in 15 giorni - partenza 18 novembre 2017 con Giancarlo Salvador- COMPLETO
Assolutamente originale, insolito ed altamente spettacolare. Una vera chicca per gli adoratori del dio Sahara ed un’autentica sorpresa per quanti si sentono attratti dalla scoperta di quest’angolo di pianeta. E per tutti un’immersione di altissimo livello nei meandri del passato con i più grandi capolavori dell’arte preistorica. Un’occasione davvero unica!

vai al programma di viaggio >>

GHANA TOGO BENIN

Radici

Viaggio in 12 giorni - Partenza 23 novembre e 15 febbraio 2018 CONFERMATE
Viaggio lungo paesi diversi ma con un filo conduttore: l’animismo come irrinunciabile contatto con l’aldilà, i riti degli avi, i miti, i costumi della tribù. Per comprendere l’anima profonda, palpitante, dei paesi che hanno vissuto il terribile traffico dei re negrieri, che con la carne umana hanno esportato tradizioni ancestrali e riti Vudu. L’animismo abita qui, indissolubilmente legato a queste genti semplici, nascosto sotto i ricchi abiti ashanti, evidente nei feticci in vendita nei mercati, vicino alle tante chiese cristiane ed alle moschee presenti nel territorio.

vai al programma di viaggio >>

ALGERIA

4 Erg

Viaggio in 15 giorni - partenza 3 dicembre 2017 con Giancarlo Salvador
Assolutamente originale, insolito ed altamente spettacolare. Una vera chicca per gli adoratori del dio Sahara ed un’autentica sorpresa per quanti si sentono attratti dalla scoperta di quest’angolo di pianeta. E per tutti un’immersione di altissimo livello nei meandri del passato con i più grandi capolavori dell’arte preistorica. Un’occasione davvero unica!

vai al programma di viaggio >>

Dakar-Bissau

Dakar-Bissau

Viaggio in 16 giorni - partenza 23 dicembre- CONFERMATO
Dedicato ai viaggiatori curiosi, amanti della varietà delle esperienze e dell’Africa che sorprende !!
Un sorprendente viaggio attraverso un’incredibile varietà di paesaggi. Ci si sposta grazie a ben dieci differenti mezzi di trasporto, prediligendo ogni volta i più adatti a percorrere ed apprezzare altrettanti ambienti naturali. Una grande spedizione in un crescendo di cambiamenti paesaggistici: dalle propaggini meridionali del Sahara alle aride savane nel deserto del Ferlo, dalle “foreste sacre” della Casamance alla più grande linea continua di mangrovie, per terminare con la scoperta dell’arcipelago delle Bijagos.

vai al programma di viaggio >>

TCHAD

L' Ennedi

Viaggio in 16 giorni - partenza 23 dicembre con Barnaba Salvador
L'ennedi è una fortezza d'arenaria, nel cuore del Sahara, da conquistare un po' alla volta cavalcando cordoni di dune, addentrandosi nei suoi canyon invasi dalle sabbie, fino a scoprirne i gioielli più preziosi. Presente e passato convivono nella guelta di Archeï: carovane di cammelli si abbeverano là dove vivono gli ultimi coccodrilli sahariani, testimoni viventi di quel mondo perduto che traspare da magnifiche pitture rupestri! Ma le sorprese non son terminate, dopo le falesie dell'Ennedi ecco i laghi di Ounianga apparire tra dune e palmeti... che viaggio! Un sogno per ogni sahariano!

vai al programma di viaggio >>

MAURITANIA

A vela e in fuoristrada, dalle dune all'oceano

Viaggio in 16 giorni - partenza 23 dicembre con Giancarlo Salvador - CONFERMATO
Banc d'Arguin, dune di Trarza e Oasi dell'Adrar Una chicca per palati fini. Dalla capitale subito tra filari di dune nell'erg Trarza fino ad Oujeft, una delle più suggestive oasi dell'Adrar. Canyons e possenti bastioni portano poi al palmeto di Terjit, all'acqua che sgorga nel deserto tra felci e tenero capelvenere. Ecco Azougui, culla degli Almoravidi che all'inizio dell' XI secolo partirono alla conquista dell'Africa. Da qui immersione nelle dune dell'erg Ouarane, dove si celano Chinguetti e le sue celebri biblioteche di antichi manoscritti, e poi Tanouchert e la sperduta Ouadane, testimonianze di un grande passato. E i gironi d'inferno del Guelb er Richat, immenso cratere di 38 km di diametro.Gran finale sull'Atlantico, dove le ultime dune del Sahara sprofondano nell'oceano, in barca a vela tra i bassifondi e la miriade d'uccelli del Banc d'Arguin, uno delle più importanti aree protette d'avifauna al mondo. I profumi del mare, del fuoco, della bottarga, del thè alla menta si mescolano sulle ali del vento che scompiglia le piume degli uccelli, accarezza le dune e gonfia le vele e le tuniche dei pescatori Imraguen.

vai al programma di viaggio >>

GUINEA BISSAU

Bissau e l'arcipelago delle Bijagos

Viaggio in 9 giorni - partenza 30 dicembre - CONFERMATO
Lunghe spiagge deserte spalleggiate da una vegetazione imponente ed impenetrabile che nasconde, sulle poche isole abitate, piccoli insediamenti. Sono i villaggi dei Bijagos, rifugiatisi qui in tempi lontani nel ventre verde e rassicurante della foresta, vera protagonista della loro vita, per conservare intatte le proprie tradizioni. Una spruzzata di isole, ottantotto in tutto, al largo delle coste africane: una scorribanda in fuoribordo tra natura selvaggia e affascinanti tradizioni.

vai al programma di viaggio >>

Senegal e Guinea Bissau

Carnevale Dakar Bissau

Viaggio in 16 giorni - Partenza 31 gennaio - in occasione del Carnevale - CONFERMATO
Una scorribanda nell’Africa occidentale tra culture, etnie, paesaggi ed ecosistemi differenti. Da Dakar a Bissau per incontrare etnie ancora fortemente legate alle tradizioni animiste dove feticci, maschere e foreste sacre proteggono i villaggi ed i loro abitanti. per scoprire luoghi in cui la natura è ancora padrona e ripercorrendo anche la storia della colonizzazione e del triste capitolo della tratta degli schiavi visitando Saint Luis e Goré e per finire in allegria il carnevale in cui si intrecciano tradizioni africane e portoghesi…

vai al programma di viaggio >>

BURKINA FASO

Festima Festival

Viaggio in 11 giorni - partenza 22 febbraio CONFERMATO
una natura selvaggia ed una popolazione particolarmente ospitale ci attendono in questo paese autenticamente africano. Buttate alle spalle la nostra cultura ed avvicinate con spirito aperto queste genti semplici dalle tradizioni vivaci e dal ricco artigianato che spesso sconfina nell’arte. Incontrate qui l’Africa dei riti ancestrali, delle maschere e dei feticci, ma anche della musica e delle danze. Notevole anche l’architettura, che presenta soluzioni alternative ed originali nelle costruzioni in terra. Un incontro intrigante con etnie che non si dimenticano!

vai al programma di viaggio >>

Prossime partenze accompagnate da noi...

TCHAD

Borkou, il deserto piu bello

Viaggio in 19 giorni - partenza 26 ottobre 2017 - con Giancarlo Salvador - CONFERMATO
Rivolto ai tanti, incondizionati innamorati del Sahara: mettete insieme tutte le vostre esperienze precedenti, i ricordi più belli, le immagini più suggestive e sconvolgenti del Deserto per antonomasia...ecco, questo è il Borkou! Il compendio di tutti gli aspetti più spettacolari, insoliti, affascinanti del grande Sahara. Anzi, di più! Un concentrato di bellezza pura, di emotiva meraviglia, di profumo d'infinito. Rivolto ai novizi: un battesimo di fuoco! Memorabile! Da cappottarsi... Rivolto agli appassionati di fotografia: portatevi “memorie” o pellicole a gogò. E' un consiglio! Sabbie arrembanti e tassili erosi, dove si celano antichissimi ripari riccamente affrescati, coltri di mobile velluto che avviluppano mollemente paesaggi surreali di dune, guglie frastagliate, cattedrali minerali e torrioni d'arenaria, sentinelle di un passato assai remoto. E piccoli villaggi, minuscole comunità sperdute nel nulla che vivono in simbiosi con gli assoluti del Sahara.

vai al programma di viaggio >>

TCHAD

L'ennedi

Viaggio in 16 giorni - partenza 28 ottobre - con Adriano Curzi
L'ennedi è una fortezza d'arenaria, nel cuore del Sahara, da conquistare un po' alla volta cavalcando cordoni di dune, addentrandosi nei suoi canyon invasi dalle sabbie, fino a scoprirne i gioielli più preziosi. Presente e passato convivono nella guelta di Archeï: carovane di cammelli si abbeverano là dove vivono gli ultimi coccodrilli sahariani, testimoni viventi di quel mondo perduto che traspare da magnifiche pitture rupestri! Ma le sorprese non son terminate, dopo le falesie dell'Ennedi ecco i laghi di Ounianga apparire tra dune e palmeti... che viaggio! Un sogno per ogni sahariano!

vai al programma di viaggio >>

TCHAD

Borkou, il deserto piu bello

Viaggio in 19 giorni - partenza 16 novembre - con Adriano Curzi
Rivolto ai tanti, incondizionati innamorati del Sahara: mettete insieme tutte le vostre esperienze precedenti, i ricordi più belli, le immagini più suggestive e sconvolgenti del Deserto per antonomasia...ecco, questo è il Borkou! Il compendio di tutti gli aspetti più spettacolari, insoliti, affascinanti del grande Sahara. Anzi, di più! Un concentrato di bellezza pura, di emotiva meraviglia, di profumo d'infinito. Rivolto ai novizi: un battesimo di fuoco! Memorabile! Da cappottarsi... Rivolto agli appassionati di fotografia: portatevi “memorie” o pellicole a gogò. E' un consiglio! Sabbie arrembanti e tassili erosi, dove si celano antichissimi ripari riccamente affrescati, coltri di mobile velluto che avviluppano mollemente paesaggi surreali di dune, guglie frastagliate, cattedrali minerali e torrioni d'arenaria, sentinelle di un passato assai remoto. E piccoli villaggi, minuscole comunità sperdute nel nulla che vivono in simbiosi con gli assoluti del Sahara.

vai al programma di viaggio >>

Algeria

4 erg

Viaggio in 15 giorni:
partenza 18 novembre
- con Giancarlo Salvador - COMPLETO
NUOVA partenza 3 dicembre - con Giancarlo Salvador
assolutamente originale, insolito ed altamente spettacolare. Una vera chicca per gli adoratori del dio Sahara ed un’autentica sorpresa per quanti si sentono attratti dalla scoperta di quest’angolo di pianeta. E per tutti un’immersione di altissimo livello nei meandri del passato con i più grandi capolavori dell’arte preistorica. Un’occasione davvero unica!

vai al programma di viaggio >>

TCHAD

L'ennedi

Viaggio in 16 giorni - partenza 23 dicembre - con Barnaba Salvador
L'ennedi è una fortezza d'arenaria, nel cuore del Sahara, da conquistare un po' alla volta cavalcando cordoni di dune, addentrandosi nei suoi canyon invasi dalle sabbie, fino a scoprirne i gioielli più preziosi. Presente e passato convivono nella guelta di Archeï: carovane di cammelli si abbeverano là dove vivono gli ultimi coccodrilli sahariani, testimoni viventi di quel mondo perduto che traspare da magnifiche pitture rupestri! Ma le sorprese non son terminate, dopo le falesie dell'Ennedi ecco i laghi di Ounianga apparire tra dune e palmeti... che viaggio! Un sogno per ogni sahariano!

vai al programma di viaggio >>

Mauritania

A vela e in fuoristrada, dalle dune all'oceano

Viaggio in 16 giorni - partenza 23 dicembre - con Giancarlo Salvador
Banc d'Arguin, dune di Trarza e Oasi dell'Adrar Una chicca per palati fini. Dalla capitale subito tra filari di dune nell'erg Trarza fino ad Oujeft, una delle più suggestive oasi dell'Adrar. Canyons e possenti bastioni portano poi al palmeto di Terjit, all'acqua che sgorga nel deserto tra felci e tenero capelvenere. Ecco Azougui, culla degli Almoravidi che all'inizio dell' XI secolo partirono alla conquista dell'Africa. Da qui immersione nelle dune dell'erg Ouarane, dove si celano Chinguetti e le sue celebri biblioteche di antichi manoscritti, e poi Tanouchert e la sperduta Ouadane, testimonianze di un grande passato. E i gironi d'inferno del Guelb er Richat, immenso cratere di 38 km di diametro.Gran finale sull'Atlantico, dove le ultime dune del Sahara sprofondano nell'oceano, in barca a vela tra i bassifondi e la miriade d'uccelli del Banc d'Arguin, uno delle più importanti aree protette d'avifauna al mondo. I profumi del mare, del fuoco, della bottarga, del thè alla menta si mescolano sulle ali del vento che scompiglia le piume degli uccelli, accarezza le dune e gonfia le vele e le tuniche dei pescatori Imraguen.

vai al programma di viaggio >>